Prodotti

Corda Cor-PS

La corda COR-PS ha una larga applicazione nelle acciaierie.

La corda COR-PS è prodotta da materiale eco compatibile e grazie alle sue proprietà fisiche è in grado di sostituire i cordoni a fibra di amianto, mullite-silice e altri che sono nocivi per la salute del personale.

La corda con la sezione dal 2 al 30 mm si produce dal materiale plastico refrattario con le proprietà programmabili (TU 1501-001-56239807-2004) studiato e brevettato dalla società "Rosmetallkomplekt" (www.rosmetallkomplekt.ru brevetto N.2273618 del 10.04.2004).

Campi di applicazione:

La corda COR-PS si utilizza negli impianti di colata dell'acciaio in continuo. Viene applicata sulla testa della falsa barra all'interno del cristallizzatore per sigillare l'accoppiamento e favorire addensamento della colata sulla testina del metallo d'innesco e le pareti del cristallizzatore. L'applicazione del cordone permette di evitare la fuga del metallo in questo gruppo, eliminare l'impiego di amianto con un miglioramento della qualità dell'ambiente di lavoro e del personale tecnologico di turno.
La corda COR-PS nelle lingottiere favorisce l'addensamento del gioco fra: giunto "vasca - lingottiera" e "lingottiera - prolunga di materozza".
L'applicazione del cordone permette di evitare la fuga del metallo in questo gruppo e diminuire la quantità di lavoro per la sbavatura della superficie accoppiate dopo la colata.
La corda COR-PS resiste alle alte pressioni, al vapore e agli acidi nella camicia di silicone raggiungendo il massimo della sua efficacia per la soluzione dei compiti speciali.
La corda polivalente di tenuta COR-PS con rivestimento autoadesivo ad alta temperatura resistente ai vapori e agli acidi (TU 1501-001-56239807-2004) per l' addensamento di giunti delle forme negli impianti di colata centrifuga.

Caratteristiche del materiale durante l'utilizzo:

Per la colata centrifuga, montato a una temperatura >=60 °C diventa termoplastico, accetta completamente la forma delle superfici accoppiate e può stringersi fino a 0,2 mm; al riscaldamento fino a 110 °C esalta le proprietà della gomma elastica e le mantiene fino a 400 °C, permettendo di addensare in sicurezza il giunto grazie all'effetto della forza centrifuga; al contatto con il metallo fuso la corda modifica le sue caratteristiche e si trasforma in un materiale resistente refrattario con una temperatura di fusione >=2000 °C; la composizione e le specifiche proprietà del materiale vengono personalizzate secondo le richieste dei clienti e le particolari condizioni di lavoro dei diversi impianti. Nelle sue diverse varianti, la corda COR-PS è indicata per l'accoppiamento dei giunti che richiedono ermeticità ad alta pressione lavorando in un ambiente sottoposto, sia all'effetto del vapore surriscaldato, acidi e gas aggressivi sia con la colata resistendo nelle situazioni di emergenza. Per l'utilizzo specifico, nel profilo della camicia del cordone sono eseguite le bombature o caverne, e il prodotto è sottoposto al trattamento speciale durante la produzione. La resistenza alla trazione è >= 1.1 MPa alla temperatura da -20 a +350 °C.

Utenti del cordone di tenuta Plastogneupor-PS: